Carte di credito, grazie ad AIDA Flex saranno personalizzabili

Carte di credito Aida Flex

Le carte di credito, sebbene in italia vengano utilizzate meno rispetto alla media europea, sono sempre uno strumento prezioso. Sono infatti evidenti i vantaggi che risultano dall’andare a fare shopping o fuori a cena senza dover pensare a prelevare il contante. Diventa quindi importante informarsi sulle carte, magari utilizzando SuperMoney e il suo comparatore di carte di credito per trovare il prodotto più conveniente. Nel caso delle aziende poi, oltre ai classici costi di gestioni, servizi inclusi e modalità di sicurezza a cui pensano anche i privati, è necessario fare attenzione a servizi smart in grado di assicurare prestazioni all’altezza.

Carte di credito tarate sulle aziende

Proprio per le aziende AirPlus, società specializzata in soluzioni di pagamento per viaggi d’affari, ha pensato alla carta personalizzabile AIDA Flex. Questo tipo di soluzione è dedicata, anche se non esclusivamente, alla gestione dei pagamenti aziendali, in particolare ad ufficio acquisti e gestione amministrativa. Aida Flex permette di migliorare la gestione delle attività di pagamento, e consente la dilazione dei pagamenti, conservando in tal modo la liquidità dell’azienda.

Diane Laschet, amministratore delegato di AirPlus, afferma che la carta “consente di gestire in modo efficiente le spese aziendali ricorrenti quali la telefonia e le utenze in generale, i buoni pasto, i corsi di formazione, i corrieri e molto altro ancora”. AIDA Flex crea un codice virtuale all’interno del circuito Mastercard, utilizzabile dall’azienda per gestire le transazioni commerciali. La carta può così essere usata dal sistema AirPlus Company Account per il pagamento dei fornitori.

Uno strumento personalizzabile

Basterà trasmettere il codice virtuale al proprio interlocutore in affari per contrassegnare ogni operazione finanziaria eseguita tra il fornitore e l’azienda. Grazie alla carta personalizzata sarà possibile una data di scadenza per ogni diverso codice, gestire il numero massimo di transazioni eseguibili, impostare un tetto massimo di spesa e decidere con quale valuta pagare. Ovviamente i dati potranno poi essere analizzati in un unico estratto conto, e saranno accessibili online.

Sarà quindi possibile controllare ogni momento delle transazioni. Questa è senz’altro una soluzione innovativa fra quelle che non utilizzano la tecnologia Nfc (Near field communication, ossia che utilizzano la comunicazione a breve distanza fra due dispositivi). In attesa dello sbarco in Italia di sistemi come Apple Pay e Google Wallet, e del loro impatto sui pagamenti digitali, AIDA Flex è sicuramente un’opzione molto  interessante.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi