Le spese ti sovrastano? Puoi impegnare la tua borsa firmata!

Le borse firmate diventano sempre più simili ad oggetti preziosi creati per l’investimento, che in futuro possono rendere molto o addirittura salvarci durante i periodi di difficoltà. Lo dimostra il fatto che in questi ultimi 3 o 4 anni siano nate tante agenzie nel mondo che puntano proprio ad “impegnare” handbags, clutch, pochette deluxe ed altro in cambio di prestiti in denaro. Dopo un determinato periodo di tempo la borsa (o un altro oggetto di lusso) può essere riscattata in cambio di una somma pagata con gli interessi. In caso contrario viene venduta ai mercati dell’usato e del vintage.

Una versione moderna del Banco dei pegni

In principio c’era solo Hong Kong. Nella città cinese famosa per il suo lusso è sorta infatti nel 2009 una delle prime agenzie finanziarie dedite ad accettare borse firmate e beni di lusso. Si chiama Yes Lady e valuta borse dei soli marchi Chanel, Louis Vuitton ed Hermès, in cambio delle quali elargisce somme in prestito. Dopo quattro mesi, durante i quali il cliente dovrà ripagare il prestito con un interesse del 4% circa, la borsa potrà essere restituita al proprietario oppure data via. Quest’ultimo caso, però, si verifica raramente, in quanto le persone che possiedono questi oggetti sono legati anche affettivamente ad essi. Funziona, in pratica, come la versione moderna dei vecchi banchi dei pegni.

Non solo borse ma anche automobili e gioielli

Questo tipo di modello di agenzia finanziaria si è poi trasferito con successo anche in altri Paesi (soprattutto Regno Unito ed Usa), in cui la garanzia di lusso è andata oltre le borse firmate, ma ha incluso anche oggetti preziosissimi e rari. Alla Prestige Pawnbrokers di Londra, ad esempio, valutano abiti di alta moda (Armani, Valentino, Dior, Chanel etc.), orologi antichi di orafi famosi, gioielli di alta classe (Bulgari, Chopard, Van Cleef & Arpels, etc.), automobili d’epoca e perfino vini e champagne dall’ottima annata. La valutazione arriva di solito alla metà del prezzo di listino, ma in taluni casi può spingersi anche oltre. Gli interessi variano secondo il periodo di tempo che si impiega per restituire la somma prestata, ma in generale oscillano da un 8 ad un 10%.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi