Il successo delle slot machines

imagesAlla domanda: qual è il gioco online più diffuso in Italia? Cosa rispondereste? Se state pensando al poker o ad una delle sue varianti più diffuse come il Texas Hold’em o il Blackjack sappiate che siete assolutamente fuori strada.

È vero, se si guarda alla tv e a quello che essa propone in fatto di giochi che vengono mutuati dai casinò online, le note predominanti sono quelle del suddetto Texas Hold’em affiancato qualche volta anche dalla roulette.

Tuttavia questa enorme esposizione sui media non significa che questi siano i giochi preferiti dagli Italiani, che in fatto di casinò online non hanno dubbi: al primo posto ci sono le slot machines!

Ora la domanda è: da cosa nasce questo straordinario successo delle slot nel nostro Paese? Se si guarda a quella che è la “storia” dei giochi online in Italia, le slot machines e i siti ad esse dedicati come questo, sono in realtà piuttosto giovani, in quanto la loro legalizzazione e diffusione risale alla fine del 2012.

In realtà la giustificazione del boom di questo gioco è tutta dietro alla sua semplicità. Tutto sommato va unicamente premuto un tasto e poi ci si deve affidare solo alla fortuna.

Secondo una stima che risale a qualche mese fa il mercato dell’azzardo online in Italia vede al primo posto della sua classifica le slot machines che ad oggi attirano quasi il 56% del pubblico, seguite dai giochi online (al cui interno troviamo anche il poker) al 16% e poi a seguire lotterie, lotto, scommesse sportive, e molto più distaccato il bingo che ad oggi raccoglie il 2% del mercato.

Ecco perché le slot machines risultano essere una forma di intrattenimento in grado di raccogliere pubblico in fasce di età ampie, che vanno dai teenagers agli anziani, ed anche in maniera trasversale ai sessi, visto che ad oggi, risultano essere il gioco online preferito dalle donne.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi