Assicurazione sul lavoro: polizze ritagliate sulle esigenze della famiglia

Sono crisi, infortuni, imprevisti a mettere in difficoltà la capacità economica di un qualsiasi lavoratore. Preventivare una o tutte queste malaugurate ipotesi è oggi possibile grazie alle tante proposte offerte dal mercato assicurativo.

Una polizza a garanzia della perdita del lavoro significa prima di tutto tutelare l’integrità e la serenità del nucleo familiare.

Una polizza a garanzia dell’assicurato e della sua famiglia ma anche del possibile e corretto reinserimento nel mondo del lavoro.

Sottoscrivere un’assicurazione di questo tipo protegge il lavoratore da qualsiasi discontinuità professionale o perdita completa dell’attività, e garantisce una sicurezza economica che gli permette di rimettersi in gioco, coprendo economicamente il tempo necessario per trovare un’alternativa professionale.

Il mercato offre particolari forme assicurative personali e personalizzabili, a seconda delle esigenze e di quanto sia possibile investire.

La polizza spesso viene ritagliata in base alle richieste del singolo.

Esistono assicurazioni sul lavoro che coprono i lavoratori dipendenti privati, i lavoratori autonomi e dipendenti polizza-perdita-lavoropubblici o pensionati, soggetti magari ad un ricovero ospedaliero.

Per districarsi fra franchigie, perdita d’impiego e inabilità temporanea, opzioni premio o indennità mensili il consiglio è quello di confrontare e valutare le tante proposte offerte dal web.

La rete infatti, attraverso i comparatori on line, garantisce un veloce ed interessante raffronto. Con tutti gli elementi a portata di mouse sarà possibile scegliere quale tipologia di polizza meglio si adatta alle nostre esigenze, soprattutto in tempo di crisi.

Assicurarsi contro la perdita del posto di lavoro risulta indispensabile per salvaguardare il proprio futuro e quello della famiglia, scegliendo così un approccio preventivo che posso garantirci una relativa tranquillità in caso di improvvisa disoccupazione – sottolineano i responsabili di MioAssicuratore.

Il comparatore presenta una proposta che si applica ai lavoratori dipendenti ed offre una copertura contro il rischio della perdita involontaria di impiego. L’assicurato beneficia di un’indennità di disoccupazione pari all’80 % del salario assicurato per 400 fino a un max di 520 giorni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi