Al Quaeda si scusa per strage in Yemen: “ci siamo sbagliati”

“Abbiamo commesso una strage, ma ci siamo sbagliati e ce ne scusiamo”. A dirlo il capo di al Quaeda nella penisola arabica Qassim al Reymi. Sembra uno scherzo, ma l’organizzazione terrorista ha davvero rilasciato un video di scuse dopo l’attacco che ha fatto 52 morti in un ospedale …

Al Quaeda si scusa per strage in Yemen: “ci siamo sbagliati”

“Abbiamo commesso una strage, ma ci siamo sbagliati e ce ne scusiamo”. A dirlo il capo di al Quaeda nella penisola arabica Qassim al Reymi.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Sembra uno scherzo, ma l’organizzazione terrorista ha davvero rilasciato un video di scuse dopo l’attacco che ha fatto 52 morti in un ospedale yemenita il 5 dicembre scorso.

A smuovere al Quaeda il fatto che la tv yemenita abba reso pubblico il video della strage con i miliziani che entrano in ospedale e sparano su pazienti indifesi. Un filmato che ha imbarazzato i terroristi.

Per questa notizia si ringrazia:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Al Quaeda si scusa per strage in Yemen: “ci siamo sbagliati”

Al Quaeda si scusa per strage in Yemen: “ci siamo sbagliati”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi