Addio Stetoscopio: presto nuovi apparecchi per medici in grado di fare ecografie

Uno degli strumenti simbolo della professione medica, sempre nella tasca del camice, lo stetoscopio sta per essere archiviato come oggetto della storia della medicina, sostituito dall’ecografia. Ogni medico girerà con in tasca un ecografo portatile, low-cost ma accurato da usare in ogni occasione. E’ quanto sostiene un editoriale …

Addio Stetoscopio: presto nuovi apparecchi per medici in grado di fare ecografie

StetoscopioUno degli strumenti simbolo della professione medica, sempre nella tasca del camice, lo stetoscopio sta per essere archiviato come oggetto della storia della medicina, sostituito dall’ecografia. Ogni medico girerà con in tasca un ecografo portatile, low-cost ma accurato da usare in ogni occasione.

E’ quanto sostiene un editoriale sulla rivista Global Heart (il giornale della World Heart Federation) firmato da Jagat Narula e Bret Nelson, entrambi della Mount Sinai School of Medicine presso New York. Inventato nel 1804, lo stetoscopio è lo strumento usato dal medico per auscultare principalmente il cuore, i bronchi e i polmoni e rilevare i rumori prodotti da questi organi, distinguendo quelli normali segno di una sana attività degli stessi, da quelli che originati da processi patologici. Tutto ciò potrebbe divenire un oggetto del passato, perché è chiaro che un ecografo che restituisce immagini permette una diagnosi più accurata.

Fonte: www.lafucina.it

Per questa notizia ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Addio Stetoscopio: presto nuovi apparecchi per medici in grado di fare ecografie

Addio Stetoscopio: presto nuovi apparecchi per medici in grado di fare ecografie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi