Abbigliamento da lavoro: come sono cambiate le divise negli anni?

Dalla tuta blu alla tuta bianca. L’abbigliamento da lavoro si è evoluto negli anni: ora è trendy.

Chi ricorda le tute blu? Vengono facilmente in mente gli operai. Il colore delle divise da lavoro destinate a chi lavorava in fabbrica era ormai diventato una definizione ed un sinonimo di chi le indossava. Fanno ormai parte della storia dell’abbigliamento da lavoro. A dare avvio il cambiamento, o meglio a segnare il passo, è stata la Fiat. Quattro anni fa ha iniziato a far riporre ai propri lavoratori le famose tute blu nell’armadio. Seppure con qualche piccola differenza a seconda dello stabilimento, la fabbrica di automobili ha introdotto le tute bianche.

Sotto la salopette sono comparse le polo e sopra le felpe per combattere il freddo. A manica corta o a manica lunga le polo tra i macchinari non erano mai andate, forse anche per praticità. Le polo aziendali hanno due tonalità: tortora e grigie e rendono i calzoni con la coulisse più eleganti.

Un po’ stile British oppure pigiami, come le hanno definite gli stessi operai, le nuove divise bianche hanno rinnovato l’ambiente della fabbrica. Hanno mandato in pensione uno storico segno distintivo.

Questo è solo uno degli esempi di come la moda si sia evoluta. Infatti l’abbigliamento da lavoro ha influenzato ul fashion, mentre a decidere il vestiario professionale ci hanno pensato le normative.

Per alcuni mestieri la divisa non è solo un obbligo, ma anche un modo per garantire la sicurezza dei lavoratori.

L’abbigliamento da lavoro è abbinato ai Dispositivi di Protezione Individuale. Tali Dispositivi sono di specifici, generici o semplici, a seconda del rischio che corrono i lavoratori e vanno indossati sui normali abiti da lavoro. Il vestiario dedicato al lavoro si compone di divise oppure capi da usare per coprire i propri vestiti, proteggendoli dalle sostanze che si maneggiano e dallo sporco riservati da certe mansioni.

abbigliamento-lavoro

Al di là delle definizioni, va evidenziato che le protezioni sono contraddistinte da indumenti, cappelli, cuffie, occhiali, scarpe o stivali, maschere antigas, ovvero tutti gli elementi che preservano il corpo nella sua interezza dai pericoli che si possono presentare durante lo svolgimento del lavoro.

L’abbigliamento da lavoro ha ispirato generazioni di stilisti, che hanno trasformato i vestiti tipici di fabbriche ed uffici in abiti trendy per la vita quotidiana, tempo libero compreso. I designer di moda, però, sono entrati nel mondo del lavoro creando le divise ed innovando anche i tagli.

Hostess, poliziotti, camerieri fashion sono i lavoratori dell’epoca moderna.

Il vestiario che indossano i dipendenti delle aziende non deve essere soltanto trendy, comodo e professionale, ma deve essere riconoscibile.

Le divise sono un marchio di fabbrica. Non del produttore, ma dell’impresa che le fa indossare ai lavoratori.

Per questo motivo la personalizzazione dei capi di abbigliamento diventa importante. Un logo ed i colori specifici dell’azienda possono comparire sull’abbigliamento da lavoro, semplicemente richiedendolo al giusto partner commerciale.

Sul mercato ci sono diversi produttori che offrono vestiti per le diverse professioni, ma non tutti sono in grado di offrire servizi dedicati.

Il miglior fornitore va valutato per l’esperienza e la professionalità.

Una divisa, una tuta, una giacca, una camicia, sono un veicolo pubblicitario. Il marchio presente sugli abiti viene notato. Si riconosce l’azienda e comunica professionalità. I capi richiedono elevata qualità.

Tessuti, pulizia e stato sono le tre principali caratteristiche per una divisa. Uno dei servizi offerti dall’azienda leader del settore riguarda noleggio e manutenzione dell’abbigliamento da lavoro. L’innovazione di questo tipo di attività permette all’azienda di non doversi più preoccupare di gestire le divise. Tutto il tempo risparmiato potrà essere interamente dedicato agli affari.

Ogni tipo di vestiario serva può essere preso in affitto e l’impresa che fornisce tale servizio si occuperà di valutare le esigenze aziendali; di fornire le divise in base alle necessità di cambi settimanali; di personalizzare gli indumenti con i nomi e le misure dei dipendenti; avere i vestiti puliti, riparati e consegnati puntualmente.

L’abbigliamento da lavoro diventa di facile amministrazione e di qualità garantita. Il personale farà sempre una bella figura con i clienti, un marketing efficace, soprattutto nella fidelizzazione degli acquirenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi