A Genova con i Rolli Days 2016

A Genova con i Rolli Days 2016

Quest’anno, Genova festeggia il primo decennale dell’iscrizione del sito “Genova. Le Strade Nuove e il Sistema dei Palazzi dei Rolli” nella lista UNESCO dei Patrimoni dell’Umanità. Per l’occasione il Comune ha organizzato una serie di iniziative e festival, senza dubbio allettanti per chi ha intenzione di fare un salto in città.

In ottobre, ad esempio, si terrà un nuovo appuntamento con i Rolli Days, un evento molto rinomato che consente di scoprire in modo speciale alcuni dei più prestigiosi monumenti genovesi. Più precisamente, dopo le edizioni di aprile e maggio, i Rolli Days autunnali si svolgeranno nelle due giornate di sabato 15 e domenica 16 ottobre, quando le dimore edificate tra il XVI e il XVII secolo dalle famiglie nobili genovesi, le chiese antiche e altri monumenti storici verranno valorizzati con visite speciali e aperture al pubblico eccezionali.

Protagonisti indiscussi dell’iniziativa sono ovviamente i Palazzi dei Rolli, ovvero il sistema residenziale nobiliare realizzato nel corso del Seicento, che vanta una quarantina di edifici di grande pregio storico ed artistico. Tra tutti, vogliamo porre l’accento su un edificio in particolare, visitabile per la prima volta con le edizioni 2016 dei Rolli Days. Si tratta di Palazzo Ponzone, una struttura di origini cinquecentesche: pur recando i segni dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, questo palazzo è riuscito a mantenere intatta la propria bellezza, che raggiunge il culmine nella Sala della Musica, il maggiore spazio interno della struttura. Oltre ai Palazzi dei Rolli, si potranno visitare alcune ville che l’aristocrazia genovese fece realizzare nelle immediate vicinanze della città, i giardini ristrutturati, il camminamento che collega Palazzo Bianco a Palazzo Tursi e alcune delle più antiche chiese genovesi – dalla Chiesa della Santissima Annunziata alla Chiesa di Santa Maria delle Vigne.

Durante le visite, come da tradizione, si potrà usufruire delle guide gratuite di studenti e ricercatori dell’Università degli Studi di Genova, che accompagneranno i visitatori con informazioni e curiosità sui luoghi coinvolti. Inoltre, durante questo speciale weekend, le botteghe storiche, insieme a numerosi bar e ristoranti, resteranno aperte sino a tarda notte.

Chi è intenzionato a prenotare un hotel a Genova per l’occasione può iniziare a dare uno sguardo al sito di Expedia, per controllare la disponibilità degli alloggi nel periodo dell’evento, e quello dell’AMT per capire come spostarsi in città con i mezzi pubblici. Si consiglia, infine, di tenere d’occhio la sezione News di VisitGenoa, dove verrà pubblicato il programma completo della terza edizione dei Rolli Days 2016.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi