21enne ruba e vende su ebay massa cerebrale umana, arrestato

Circa 60 contenitori in vetro con massa cerebrale e campioni di tessuto messi in vendita su Internet quale bottino di un furto. Un ventunenne dovrà ora rispondere innanzi ad un tribunale per quanto riferito dalla CNN il 3 gennaio. Egli è accusato di aver rubato i raccoglitori vitrei e il loro contenuto …

21enne ruba e vende su ebay massa cerebrale umana, arrestato

Circa 60 contenitori in vetro con massa cerebrale e campioni di tessuto messi in vendita su Internet quale bottino di un furto.

Un ventunenne dovrà ora rispondere innanzi ad un tribunale per quanto riferito dalla CNN il 3 gennaio.

Egli è accusato di aver rubato i raccoglitori vitrei e il loro contenuto da un museo per la storia della medicina. Dopo di che, sostiene la tv americana, che ne aveva già venduto qualcuno via eBay.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

I vasi sono stati prelevati, secondo la CNN, nel deposito del museo a Indianapolis nello stato USA dell’Indiana.
Il contenuto, deriva da autopsie che erano state effettuate nel 1840 su pazienti deceduti in un ospedale per malati di mente.

Sulle tracce del ladro, il rapporto della polizia afferma che sono arrivati grazie ad un californiano che raccoglie curiosità per proprio conto.

Egli ha acquistato per 600 dollari (circa 440 euro) sei contenitori dei quali aveva poi determinato la loro origine su Internet e contattato il direttore del museo, che ha poi a sua volta ha chiesto l’intervento della polizia.
Il ladro è stato catturato, secondo la CNN, tramite un ufficiale di polizia che si era proposto come parte interessata ad acquistare i macabri reperti.

Il fatto, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sembrerà una bravata, ma fa riflettere ancora una volta come le vendite online abbiano bisogno di un più severo monitoraggio da parte dei siti responsabili che consentono tuttora la pubblicazione d’inserzioni di questo tipo per tutelare da una parte la stessa utenza, ma anche per impedire il commercio di beni provenienti da reati e che, peraltro, non dovrebbero essere commercializzati attraverso questi banali canali.

Per questa news ringraziamo:

Globo Channel – web, curiosità, scienza, tecnologia, record mondiali, video-tutorial dall’italia e dal mondo

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

21enne ruba e vende su ebay massa cerebrale umana, arrestato

21enne ruba e vende su ebay massa cerebrale umana, arrestato

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi