UN OPPORTUNITA’ DI LAVORO STIMOLANTE: IL FUNZIONARIO COMMERCIALE

UN OPPORTUNITA

In un mercato del lavoro che conta ormai quasi tre milioni di disoccupati, le opportunità di lavoro vanno attentamente vagliate e valutate cercando di capire quale ruolo l'azienda che propone lavoro offre e qual'è il compito peculiare che il candidato dovrebbe svolgere.
Ci si potrebbe perdere tra varie figure emerse con l'inglesizzazione di termini lavorativi che variano dal key account manager al buyer, dal promoter al sales assistant, tutti termini che potrebbero sviare l'attenzione su figure lavorative che invece potrebbero essere stimolanti, remunerative e adatte alle caratteristiche di chi è alla ricerca di un lavoro.
In tale ottica vorremmo soffermarci su una delle figure più interessanti che si sta affermando tra le opportunità di lavoro emergenti in quest'ultimo periodo ovvero la figura del funzionario commerciale.
Anche in questo caso bisogna familiarizzare con i termini inglesi con i quali viene spesso ricercata tale figura ovvero Sales Executive o anche Area Sales Manager o infine Key Account Manager: stiamo sempre parlando del funzionario commerciale e delle eventuali specializzazioni che lo stesso può assumere nell'ambito della sua funzione.
La figura del funzionario commerciale riveste un ruolo strategico nella piramide commerciale di un'azienda essendo lo stesso il collegamento necessario tra l'azienda e i venditori di una particolare area geografica, tra gli stessi e i clienti finali e anche tra l'azienda ed i clienti più importanti.
Già da queste caratteristiche è facile intuire la delicatezza di tale figura lavorativa e le caratteristiche peculiari che il candidato a tale lavoro deve possedere.
A seconda dei casi al funzionario commerciale potrà essere affidata un area di competenza dove dovrà gestire, incentivare e coordinare tutta una serie di venditori che agiscono in tale area. E' chiaro che in tale contesto al funzionario commerciale verranno affidati, da parte dell'azienda madre, degli obiettivi specifici in termini di fatturato mensile della propria area, di campagne promozionali da incentivare in determinati periodi dell'anno, di prodotti da vendere in base alla loro stagionalità, tutti obiettivi che il funzionario commerciale dovrà trasferire alla rete di venditori della sua area, incentivando gli stessi a raggiungerli con consigli, direttive e spesso affiancando direttamente ora un venditore ora l'altro nell'ambito di particolari trattative con il cliente finale.
In alcuni casi a fianco a tale compito o anche in alternativa ad esso, al funzionario commerciale è affidato quello di gestire i clienti chiave o anche i clienti aziendali, ovvero quei clienti che per dimensioni, fatturato, struttura aziendale interna, vengono seguiti direttamente dall'azienda venditrice senza l'ausilio del venditore di zona.
In tal caso è il funzionario commerciale che rappresenta l'azienda nei confronti di tali clienti che, di volta in volta, esprimeranno senz'altro delle problematiche e delle esigenze diverse dai clienti abituali e ai quali il funzionario commerciale è delegato per la loro risoluzione.
Ecco che al funzionario commerciale viene chiesto di sviluppare delle conoscenze specifiche con particolare riguardo alle politiche e alle procedure aziendali, al ciclo di lavorazione, ai prodotti e al loro uso ed applicazione, al processo di vendita aziendale e naturalmente ai prodotti della concorrenza per individuare punti di forza e di debolezza rispetto agli stessi prodotti aziendali.
Proprio il contatto diretto ora con i venditori, ora con i clienti aziendali fa si che il funzionario commerciale diventi anche un esperto di ordini, di termini di pagamento, di modalità di consegna e tutto ciò che è necessario per una vendita o una trattativa efficace e redditizia.
Ci si rende subito conto che le caratteristiche del funzionario commerciali devono avere una peculiarità importante rapportata all'azione lavorativa sicuramente stimolante che gli si chiede: ottima propensione ai rapporti personali sia lavorativi che extra lavorativi, dinamicità, ottime capacità di comunicazione e di relazione lavorativa, propensione a frequenti spostamenti, capacità organizzativa e a lavorare in condizioni di stress e senza orari prestabiliti.
E' chiaro che chi è alla ricerca di un posto di lavoro con tanto di scrivania e computer, le classiche otto ore da svolgere come pura routine per poi chiudere il cellulare e staccare la spina, non è assolutamente tagliato per rivestire il ruolo di funzionario commerciale. Se invece desiderate svolgere un lavoro stimolante dove l'obiettivo di oggi è già superato dall'ambizione di domani e dove le vostre capacità di problem solving sono continuamente messe alla prova al di là dell'orario di lavoro, del luogo e delle condizioni di svolgimento dello stesso, allora siete dei potenziali funzionari commerciali che potranno avere delle grandi soddisfazioni.
Anche sotto l'aspetto economico il funzionario commerciale avrà le maggiori soddisfazioni nel momento in cui le caratteristiche richieste per tale figura combaceranno con quelle del lavoratore.
Il funzionario commerciale è assunto come impiegato e quindi percepirà uno stipendio base commisurato a tale inquadramento, ma tale remunerazione deve essere rivista verso l'alto in base aì premi di fatturato che di volta in volta l'azienda proporrà allo stesso oppure agli incentivi per la promozione di un prodotto particolare o agli incentivi stagionali, per non parlare dei vari benefit che molte aziende riconoscono ai funzionari commerciali ovvero auto aziendale, computer, smatphone e così via.
E' evidente, quindi, che la figura del funzionario commerciale è un opportunità di lavoro altamente stimolante che può decisamente offrire anche un livello retributivo molto interessante e agganciato a degli obiettivi aziendali che serviranno anche a fare notare le vostre qualità.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment