Categories

Most Viewed

Traslochi a Caserta: l’importanza del sopralluogo

I traslochi a Caserta non sono meno impegnativi che nel resto della penisola, in quanto sono destinati a provocare un carico notevole di stress, sia fisico che psicologico, soprattutto se il nucleo familiare il quale vi si sottopone vede la presenza di piccoli o anziani. Proprio per questo motivo prima di dare vita alle operazioni di spostamento occorre dare vita ad una programmazione certosina, nella quale nulla deve essere lasciato al caso.

A partire dalla scelta dell’impresa cui affidare i lavori. In tal senso va sottolineato come le ditte di traslochi a Caserta siano molte e offrano molte alternative, anche dal punto di vista della formazione del prezzo finale, un aspetto di non secondaria importanza in queste vicende.

Come scegliere la ditta: l’importanza del sopralluogo

Come scegliere una ditta di traslochi a Caserta? Gli addetti ai lavori sono soliti dare una serie di consigli tesi a favorire la scelta di imprese in grado di ripagare sotto forma di servizi di valore la spesa sostenuta. Tra le raccomandazioni principali, va notata quella relativa al sopralluogo, che dovrebbe essere un passo preliminare della massima importanza. Secondo gli esperti, la visita di un incaricato della ditta consultata al sito di partenza, ovvero all’abitazione da svuotare, rappresenta un passo propedeutico della massima importanza, perché solo in questo modo l’impresa è in grado di farsi un’idea esauriente del compito che la attende.

Va anche detto che con l’avvento dei portali online che operano nel settore dei traslochi, questa premessa è stata letteralmente saltata dagli operatori, tanto che il preventivo viene ormai fatto sul web, con l’ausilio di un form sul quale viene stilato il conto definitivo. Si tratta di un nuovo modo di impostare i rapporti tra clientela e aziende del ramo che, almeno in apparenza, funziona. Per chi non si fidi, rimane sempre la strada offerta dalla consultazione del maggior numero di aziende possibile per avere da esse i preventivi da mettere a confronto.

Il sopralluogo presso la nuova abitazione

Va peraltro sottolineato come quando si parla di sopralluogo, il riferimento non sia solo a quello riguardante l’abitazione da sgomberare, ma anche presso quella nuova. Chi deve effettuare le operazioni di scarico dei mobili e degli oggetti da traslocare deve cioè rendersi conto della difficoltà che può attenderlo nel corso degli ordinari traslochi a Caserta.

Un conto è infatti poter contare su una sede stradale larga e altro è doversi muovere magari in un budello intricato di vie strette. Inoltre occorre anche verificare se la nuova casa si trova in un palazzo moderno, dotato di ascensore o comunque di rampe di scale larghe, oppure sia impossibile procedere senza l’ausilio di una rampa elevatrice.

Si tratta di una serie di problematiche complesse da affrontare in via preventiva e che possono comportare la richiesta di permessi, come quello relativo all’occupazione del suolo pubblico, per un arco temporale più o meno lungo. Ecco perché molti addetti ai lavori ritengono importante il sopralluogo e stigmatizzino il modus operandi che viene ad innescarsi tramite le piattaforme online che si offrono di organizzare traslochi a Caserta, o in qualsiasi altra parte del territorio nazionale, senza organizzarne uno.

Web Net 3.0
Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi