Studiare in Australia: un punto di vanto sul curriculum

Studiare in Australia: un punto di vanto sul curriculum

L'Australia è un paese in forte espansione, da tutti i punti i vista, incluso il sistema didattico, scolastico e formativo. Sempre più spesso gli studenti scelgono l'Australia come meta dove integrare ed implementare i propri titoli di studio, grazie a master innovativi e di qualità.

Un master in Australia

Un master è uno strumento formativo importante per valorizzare una laurea. Oggigiorno, gli attestati di esperienze complementari all'estero, hanno grande rilievo sul mercato occupazionale. Un candidato che possa vantare, in curriculum, un corso di studio ed approfondimento all'estero è sicuramente un acquisto più appetibile per le grandi ed importanti aziende. Questo per due motivi fondamentali: il primo è che l'Australia ha metodi e filosofie molto diverse rispetto a quelle europee. Studiare lo stesso argomento sia in Europa che in un altro continente, dà una visione davvero vasta ed ampia e fornisce competenze più diversificate, più capillarmente applicabili in diversi settori. Il secondo motivo è che, gli studenti che hanno fatto un'esperienza formativa all'estero, si dimostrano più elastici mentalmente, più propensi allo spirito di adattamento, di flessibilità, di capacità di lavorare in team. Trascorrere un lasso di tempo in un ambiente nuovo, dove le regole, la gente, i modi di fare e di pensare sono diversi da quelli abituali è, sicuramente, un arricchimento importante, che dà i suoi frutti sia a livello personale che professionale.

I settori dell'eccellenza australiana

L'Australia ha un'ottima struttura scolastica, a tutti i livelli. Per quanto riguarda i master specialistici, però, o i corsi professionali mirati, in alcuni settori è considerata un'eccellenza. Tra questi spiccano, ai primi posti, i master inerenti al turismo e a tutto il discorso marketing applicato al settore. I migliori corsi australiani sono, infatti, dedicati alla gestione di hotel, di villaggi turistici, alla campagna pubblicitaria per l'incremento del turismo. A seguire ci sono le scienze naturali, l'ecologia, la comunicazione. Ultimamente, stanno riscuotendo molto successo anche i master, basati su tecniche ipertecnologiche e innovative, in alcune branche della medicina, per esempio la chirurgia plastica, la medicina estetica e le tecniche laparoscopiche e di chirurgia laser. Infine, sono ritenuti ottimi anche i master relativi all'approfondimento di facoltà come ingegneria ed architettura.

Quale visto richiedere per studiare in Australia?

Se si decide di partire per l'Australia per seguire un corso di studi o un master, ci sono due opzioni. Per informazioni dettagliate e contatti, si può consultare il sito www.australia-eta.com e fare una ricerca tra i suoi contenuti. La prima è il classico Working Holiday Visa. È valido un anno, per tutte le persone di età compresa tra i 18 ed i 31 anni non ancora compiuti e si può richiedere ed ottenere una sola volta nella vita. Per ottenere questo visto bisogna avere una carta di credito al quale collegarlo, e dimostrare di avere soldi a sufficienza per acquistare il biglietto per il rientro a casa. Con il Working Holiday Visa si possono seguire corsi formativi o master e lavorare, col limite di non restare nello stesso posto di lavoro per più di 6 mesi consecutivi. La seconda opzione interessante, per il visto a scopo studio è lo Student Visa. Questo visto vale per tutta la durata del corso di studi più i 28 giorni successivi al suo termine, e può essere rinnovato, se necessario.

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi