Nuove costruzioni a Roma Est

L’arrivo della metro C che collega San Giovanni con Roma Est è una vera manna dal cielo per i quartieri orientali della Capitale. L’apertura della stazione San Giovanni dello scorso 12 maggio rappresenta lo snodo che unisce la linea A con la linea C: un ulteriore motivo per prendere in considerazione la possibilità di cercare casa da queste parti.
Progedil 90 vanta, in questa zona, il primato di cantieri, siano essi di prossima apertura o già attivi.

Alla Borghesiana, per esempio, viene proposta la vendita di appartamenti sulla Via Prenestina, a poca distanza dal Grande Raccordo Anulare: si tratta di villini in edilizia libera con ingresso indipendente e giardino. Il quartiere è quello del centro commerciale Roma Est, mentre le infrastrutture più vicine sono l’Autostrada A24, con lo svincolo di Ponte di Nona, e la via Casilina. Gli appartamenti sono di classe energetica A e B.

Tor Cervara

Tra le nuove costruzioni a Roma Est di Progedil 90 ci sono anche quelle di Tor Cervara, con appartamenti disponibili per la locazione con patto di futuro acquisto.
Dotati di terrazze vivibili o di giardini piuttosto ampi, fanno parte di un complesso di due palazzine situato all’interno del Grande Raccordo Anulare, anche in questo caso a non troppa distanza dalla A24. Si tratta di una zona urbanizzata con un vasto assortimento di servizi pubblici, e che per di più può contare sulla fermata di Rebibbia della metro B. Il Parco Naturale dell’Aniene, invece, offre l’opportunità di stare in mezzo al verde e a contatto con la natura. La struttura portante antisismica e la realizzazione su telaio in acciaio sagomato della copertura sono alcune delle caratteristiche più important i delle palazzine.

Le unità abitative saranno contraddistinte da un ottimo isolamento acustico reso possibile dal ricorso ai pannelli in lana di vetro pressato che saranno collocati sia tra i locali esterni e gli alloggi che tra un alloggio e l’altro. Gli infissi frangisole per i ballatoi dei piani e per i corpi scale saranno abbinati ai pavimenti in pietra naturale per gli stessi ballatoi, per gli androni e per i pianerottoli.

Le altre possibilità di scelta

Anche nel quartiere San Lorenzo Progedil 90 è presente con appartamenti rifiniti in edilizia libera: in questo angolo storico della capitale le unità abitative fanno parte di una palazzina  dall’aspetto moderno e sono munite di posto auto e balconi molto ampi. La predisposizione per la domotica e l’installazione di un impianto per il fotovoltaico per tutto il condominio
sono sinonimo di efficienza energetica e di tecnologia all’avanguardia. Il quartiere, per altro, è ben collegato con la stazione Termini grazie a vari mezzi pubblici, ed è consigliato in modo particolare alle famiglie, vista la presenza di scuole dalle elementari fino all’università.

Infine, vanno ricordati anche gli appartamenti a Ponte di Nona, un quartiere urbanizzato e vicino al centro commerciale Roma Est. La vicinanza con la Tiburtina, con la Casilina e con la Prenestina si rivela fondamentale per gli spostamenti, ma a rendere queste soluzioni abitative interessanti sono soprattutto le loro caratteristiche costruttive: le lastre di travertino lucidate per gli androni, i forati intonacati per i tramezzi, i laterizi forati e intonacati per i divisori e le canne fumarie collettive ramificate. Per le scale esterne si è scelto, invece, di usare le lastre di travertino levigate.

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi