La casa d’aste a Roma: Anglicana Aste

Può succedere che nel momento in cui nella famiglia viene a mancare e magari si decide di vendere la casa o di ristrutturarla si può anche decidere di vendere gli oggetti antichi e dei mobili, che magari possono anche valere molto dal punto di vista economico.

Quindi,specialmente se si hanno problemi economici e si vogliono recuperare delle somme di denaro, ci si può affidare a una ditta specializzata nella quale ci sono esperti del settore, che si occuperanno della vendita e soprattutto della stima corretta degli oggetti in questione.

Questo aspetto non si può sottovalutare perché non bisogna fare questa scelta con superficialità perché si potrebbe rischiare di avere a che fare con persone poco oneste e che faranno una valutazione degli oggetti non corretta e favorevole solo ai loro interessi.

In questo senso Anglicana Aste sas di F. Gelardini azienda leader nel settore delle aste di antiquariato e di modernariato, rappresenta una garanzia assoluta in tal senso.

Un punto di riferimento a Roma per gli amanti dell'antiquariato

Essa si trova a Roma ed ha le spalle una storia molto lunga,visto che il suo lavoro è partito dal 1945 e ancora continua oggi con successo. Non è un caso che ogni mese circa l’ Anglicana Aste sas di F. Gelardini riesce a organizzare tante aste, nelle quali vengono proposti gli oggetti di valore, sapientemente scelti dallo staff che opera con cura, impegno e professionalità e grande esperienza e attenzione.

A dimostrazione della continuità del lavoro possiamo dire che già tra il 10 e il 16 aprile ci saranno tante altre aste organizzate da Anglicana e che hanno orari sia mattutini che pomeridiani per venire incontro alle esigenze di tutti.

Per avere un’idea precisa di come lavora l’azienda si può consultare in maniera approfondita nel sito Internet ufficiale e cioè questo: https://www.anglicanaaste.it/. Navigando all’interno del sito, ben organizzato e fruibile, si può vedere il lavoro fatto in precedenza dall’azienda,andando per esempio nella sezione archivio.

Un’altra sezione del sito molto importante e molto utile da vedere è sicuramente quella del catalogo. All’interno di questa sezione si può scaricare e sfogliare il catalogo cartaceo in formato .pdf, in modo da poter vedere con i propri occhi gli oggetti e le relative schede, nelle quali ci saranno scritte le caratteristiche di ognuno di loro e cosi facendo la persona che parteciperà all’asta potrà farsi un’idea su cosa puntare già prima del giorno dell’asta.

Gli oggetti esposti e presentati nelle aste sono molto diversi tra di loro: abbiamo per esempio i tappeti che sono di manifattura diversa e possono essere europei, asiatici e medio orientali e che sono proposti al pubblico dopo essere stati attentamente selezionati e presi da proprietà private e collezioni.

I parametri sui quali si basa la scelta dell’azienda sono abbastanza precisi e anche abbastanza severi: il tappeto per essere scelto dovrà essere raro, originale,raffinato e deve avere un’estetica di alto livello dal punto di vista dei colori, dei dettagli e della manifattura.

Quindi chi possiede un tappeto e pensa che abbia queste caratteristiche può provare a proporlo all’azienda scrivendole nella sezione contatti del sito ufficiale.

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi