Hispack mette in primo piano sostenibilità e user experience, le nuove sfide del packaging di oggi

Sostenibilità , miglioramento della user experience, automazione e logistica sono i quattro nuovi vettori che definiranno lo sviluppo del packaging secondo Hispack, la più grossa fiera spagnola dedicata al settore, nonché una delle prime in Europa, che si svolge dall8 all11 maggio nei locali della Fira de Barcelona di Gran Vía.  

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/659718/Fira_Barcelona_Logo.jpg )

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/659712/Hispack_2018_Logo.jpg )

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/687317/Fira_de_Barcelona_Hispack.jpg )

Hispack mette in primo piano le nuove funzioni del settore. Il packaging è ormai un elemento di comunicazione strategica, essenziale nelle decisioni di acquisto dell”utente e determinante nei processi di produzione, nell”innovazione aziendale, nel funzionamento della supply chain e nella trasformazione digitale del settore.

Con oltre 800 espositori di 24 paesi diversi, Hispack offre una vetrina su soluzioni tecnologiche, macchinari e soluzioni di imballaggio che tiene conto dell”intero ciclo e delle connessioni con gli altri processi produttivi e con la catena di approvvigionamento. La fiera prevede 70 conferenze e tavole rotonde, con la partecipazione di 185 esperti. Sono previsti più di 38.000 visitatori.

Hispack presenta i progressi raggiunti a livello di sostenibilità nel settore del packaging, oltre a soluzioni di imballaggio progettate per semplificare la vita degli utenti. Il presidente di Hispack, Javier Riera-Marsá ha dichiarato: ‘C”è un”attenzione maggiore per materiali riciclabili e biodegradabili e per packaging più leggeri oltre a un preciso impegno ecologico, che punta su riciclo e riuso, nell”ottica di un”economia circolare’.

Allo stesso tempo, Hispack illustrerà il cambiamento del packaging nel nome della ‘praticità’, per generare prodotti pronti all”uso in qualunque momento. In questo senso, il nuovo packaging interagirà con il prodotto che contiene, migliorandone la proprietà, prolungandone la vita utile e offrendo informazioni sul prodotto all”utente.

Hispack rispecchia la ripresa del settore dell”imballaggio spagnolo, che vanta oggi un volume d”affari di oltre 20.000 milioni di euro l”anno, la cifra più alta raggiunta negli ultimi dieci anni che ha riportato il settore ai fasti pre-crisi, con tassi di crescita annuale del 4,15% per il periodo 2013-2016.

L”impennata del mercato spagnolo ha incrementato del 14% la partecipazione a Hispack dalle aziende di altri paesi, soprattutto Turchia, Italia, Germania, Francia, Cina, Olanda e Portogallo.

http://www.hispack.com

BARCELLONA, Spagna, May 7, 2018 /PRNewswire/ —

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment