Feste di 18 anni, le idee più originali

Le feste di 18 anni rappresentano un traguardo importantissimo per ogni giovane che si rispetti. Molti, infatti, trascorrono l’intera adolescenza attendono questo momento della loro vita, immaginandolo come una sorta di giro di boa dell’intera esistenza. Chiaramente, nel corso degli anni successivi, l’ideale viene per fortuna ridimensionato, restituendogli l’importanza che merita e capendo che, così come i 18 anni, sono importanti anche tutti gli altri compleanni. Come organizzare, però, le feste di 18 anni a Roma? Cosa ideare per un evento davvero originale? Ecco qualche consiglio proprio per rendere questo traguardo indimenticabile e, perché no, con un tocco di creatività e personalità.

Le feste per i 18 anni originali

Bisogna fare una premessa importante: non serve avere per forza un budget importante per organizzare delle feste dei 18 anni originali e uniche nel loro genere. Basterà, semplicemente, un po’ di creatività e il segno distintivo della personalità del festeggiato per avere un evento unico e inimitabile. Vediamo assieme qualche idea carina.

Si può, ad esempio, pensare di festeggiare assieme ai propri amici e familiari, magari non in un numero esorbitante, in una casa affittata ad hoc per la situazione, che sia al mare o in montagna o anche in campagna, a seconda delle preferenze del festeggiato chiaramente. Un’idea di questo tipo servirà a creare un’atmosfera diversa dal solito in un ambiente carino e adatto alla circostanza. Se non c’è budget a sufficienza per coprire magari l’affitto di un appartamento, si potrebbe pensare di spostare la festa all’aria aperta, magari in spiaggia o in montagna, o su un lago. Un bel falò o un barbecue, una giornata interamente dedicata all’amicizia e ai festeggiamenti sarebbero un’idea originale e molto personale.

Per i più energici e per quelli che amano ballare e divertirsi nei locali, si può anche pensare di organizzare una bella festa al Papillon Club, un locale alla moda di Roma ed eventualmente pianificare anche lo spostamento con un piccolo bus affittato per la serata, così da ovviare a problemi di mancanza di patente per i più giovani e di qualche bicchiere di troppo per tutti gli altri. Un’altra idea molto carina è quella di organizzare una festa con scherzi e un tema specifico, che magari rappresenti il festeggiato, la sua personalità o qualche sua passione particolare. Pensiamo a un ragazzo che ami i manga giapponesi, o le moto o le macchine. Si potrà facilmente costruire una festa su una delle sue passioni e divertirsi tutti assieme.

Se si potesse, poi, spendere qualcosina in più, sarebbe molto carino noleggiare una barca e organizzare una festa in mare, o magari utilizzando i vecchi tram che possono essere noleggiati in occasioni speciali, o ancora pensare a una giornata sportiva per fare assieme ai propri amici qualcosa di avventuroso e al tempo stesso divertente.

 

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment