È “Fèsta” per i 25 anni di Fanny & Alexander

È “Fèsta” per i 25 anni di Fanny & Alexander

A Ravenna dal 1 all’8 dicembre è in programma la sesta edizione di “Fèsta”, la rassegna dedicata alle arti perfomative contemporanee e organizzata da E-production. Il cartellone propone spettacoli teatrali, produzioni editoriali, mostre, una serata al cinema, la presentazione di un audiodocumentario, un laboratorio e una festa finale ravvivata da “incursioni.

Si tratta di una “Fèsta” dedicata al venticinquesimo compleanno della Ravenna-PageDetail728x90_320x50compagnia teatrale Fanny & Alexander, diventata con la sua costante ricerca e sperimentazione di nuovi modi espressivi punto di riferimento tanto di Ravenna quanto del panorama teatrale internazionale. Del suo ricco percorso artistico – tra teatro, installazioni, performance, mostre fotografiche e tanto altro – E-production offre la possibilità di rivedere due dei lavori più importanti di Fanny & Alexander che riportano alla luce il progetto dedicato al Mago di Oz, ispirato al famoso racconto di Lyman Frank Baum.

Il primo andrà in scena sabato 2 dicembre (alle 21.00) al Teatro Rasi e si tratta di “West”, con cui il regista Luigi De Angelis trasforma la parabola e gli incantesimi del Mago di Oz in una metafora dell’immaginario contemporaneo e delle sue derive, del potere che le immagini hanno su di noi. È un lavoro simbolo della ricerca sulla tecnica scenica dell’eterodirezione sperimentata da Fanny & Alexander negli ultimi dieci anni. Protagonista dello spettacolo è l’attrice Francesca Mazza, che per questa interpretazione ha vinto il Premio Ubu 2010 come migliore attrice.

Ancora a partire dal Ciclo Oz curato da Fanny & Alexander, E-production, in collaborazione con CinemaCity e Cineteca di Bologna, mercoledì 6 dicembre (alle 20.30) al Cinemacity Multiplex presenterà una versione inedita dello spettacolo “Him”, in cui l’esilarante miscela performativa viene arricchita della proiezione del film “Il mago di Oz” in 3D. Lo spettacolo, di cui è interprete l’attore Marco Cavalcoli, è stato segnalato dal “Corriere Della Sera” come uno dei più belli degli anni Duemila.

I due spettacoli tornano in scena proprio nei giorni dell’uscita in libreria de “I libri di Oz” per i Millenni di Einaudi con le illustrazioni di Mara Cerri. La prima presentazione ufficiale del volume si terrà venerdì 1 dicembre (ore 17.30) alla Biblioteca Classense di Ravenna, dove la traduttrice Lagani e l’illustratrice Cerri dialogheranno con lo scrittore Andrea Bajani.

Al termine della presentazione sarà inaugurata la mostra delle tavole originali di Mara Cerri e la mostra fotografica del veronese Enrico Fedrigoli con le immagini di scena tratte dal Progetto Oz e realizzate per gli spettacoli allestiti da Fanny & Alexander tra il 2006 e il 2011.

Tra gli ospiti invitati a Ravenna ci sarà anche lo scrittore Gabriele Pedullà con il nuovo romanzo, “Lame”, che sarà presentato sabato 2 dicembre (alle 19.00) nella sala Mandiaye N’Diaye del Teatro Rasi dal giornalista Matteo Cavezzali.

Nel cartellonen di Fèsta ci sarà inoltre la compagnia gruppo nanou, che nelle giornate del 2 e 3 dicembre negli spazi di Ardis Hall condurrà un laboratorio dal titolo “Alphabet: il colore si fa spazio”. Su questo tema il gruppo proporrà un dialogo con Daniele Torcellini, docente di cromatologia per le Accademie di Belle Arti di Genova e di Verona, e con tutti gli studenti, architetti, grafici e fotografi che vorranno intervenire e confrontarsi con la metodologia coreografica del gruppo.

Un’incursione della compagnia Menoventi animerà la serata finale della rassegna, venerdì 8 dicembre, con la presentazione dell’audio documentario “Là in Zò”. Si tratta di una composizione sonora, con un mosaico di interviste, di voci e ricordi, personali e collettivi, di cittadini argilesi che hanno risposto alla “Chiamata alle storie” organizzata l’anno scorso per festeggiare i 110 anni della Casa del Popolo di Castello d’Argile (potete ascoltare “Là in Zò”.  per intero nel servizio di RadioEmiliaRomagna dedicata al compleanno della Casa del Popolo http://www.radioemiliaromagna.it/programmi/spettacoli-emilia-romagna/festival-catastrofe.aspx).

La sesta edizione di Fèsta si chiuderà venerdì 8 dicembre, all’Osteria del Pancotto di Gambellara, con una vera e propria festa di compleanno che sarà anche l’occasione per ripercorrere una tappa fondamentale del percorso artistico di Fanny & Alexander: “Heliogabalus”, spettacolo presentato nel 2006 e ora ricordato con il percorso fotografico di Enrico Fedrigoli.

Alla realizzazione della rassegna ha contribuito, tra altri, la Regione Emilia-Romagna.

Informazioni:

www.e-production.org

Fonte: È “Fèsta” per i 25 anni di Fanny & Alexander

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment