Dove andare in vacanza in Romagna

La Riviera romagnola è oggi la meta più ambita dai turisti provenienti da tutta Italia ed Europa. I motivi sono presto detti: divertimento assicurato, in particolare alla sera, spiaggia accogliente e gente ospitale, pronta a venire incontro alle esigenze delle famiglie. Il tutto arricchito da una tradizione enogastronomica e dalle ricchezze offerte del territorio. Vediamo ora quali sono le cinque località migliori dove andare in vacanza in Romagna e i portali migliori dove per prenotare le vostre vacanze.

Dove andare in vacanza in Romagna: Milano Marittima e Cesenatico

Nella scelta dove andare in vacanza in Romagna partiamo da due mete molto ricercate. Se andate a Milano Marittima, l’estate è il periodo migliore. Chi ama il divertimento e la vita notturna ha soltanto l’imbarazzo della scelta, dai locali alle discoteche, dai negozi ai punti di ristoro aperti anche fino a tarda notte. A Milano Marittima possibile anche darsi allo shopping griffato camminando per le vie del centro e respirare un po’ di aria pura, entrando nella pineta alle spalle del mare.

Inoltre, se siete a Milano Marittima e avete bambini, non potete non visitare il parco tematico di Mirabilandia, aperto fino a settembre. Per ulteriori informazioni su dove prenotare, leggete su Milanomarittima.it.

Cesenatico è una delle destinazioni più famose, con numerosi itinerari enogastronomici e cicloturistici che attraversano tutta l’Emilia Romagna. L’entroterra offre la presenza di borghi di straordinaria bellezza, di cui è raccomandata la visita. E’ possibile inoltre visitare il Museo della Marineria e ascoltare uno dei concerti all’alba, che si svolgono sulla spiaggia di Cesenatico. Per prenotare, consultate Info.Alberghi.

Dove andare in vacanza in Romagna: Cattolica

Se dovete decidere dove andare in vacanza in Romagna, non potete non prendere in considerazione Cattolica. La località vive d’estate, con escursioni nei borghi medioevali, quale ad esempio Gradara, e gite enogastronomiche alla scoperta dei sapori della terra che arricchiscono l’offerta culturale.

Se siete a Cattolica, dovete assolutamente andare all’Acquario, il più grande dell’Adriatico, con 100 vasche espositive che contengono fino a 400 diverse specie marine. Da non perdere poi lo spettacolo delle fontane danzanti, in piazza 1° maggio, con luci e musica, che si tiene tutte le sere alle 21,45 e alle 23.
Per maggiori dettagli è disponibile il portale Cattolica.info

Dove andare in vacanza in Romagna: Rimini e Riccione

Non possiamo non concludere con Rimini e Riccione, che rappresentano il top dell’offerta. Rimini è storicamente una delle mete più frequentate d’Italia, ideale anche per i più piccoli. Il divertimento è garantito 24 ore su 24, con giochi di gruppo e animazione durante la giornata, anche per i più piccoli, momenti di svago ed eventi musicali alla sera per gli adulti. Per info, guardate il portale Riminiturismo.it.

Chiudiamo infine con Riccione. Oltre ad andare al mare, potete andare a visitare i parchi acquatici Oltremare e Aquafan. Alla sera fatevi un giro in Viale Ceccarini, la dove ci sono negozi alla moda, ristoranti, pub e concerti. Se volete soggiornare a Riccione, potete consultare Riccione.it per saperne di più.

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment