Come Funziona la Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) decentralizzata

Come Funziona la Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) decentralizzata

Ai tempi odierni, acquistare casa è indubbiamente un privilegio, ed in quanto tale le persone che vi abitano hanno il dovere di provvedere alla corretta manutenzione dell’immobile.

Di sovente, infatti, sebbene un bene immobile sia di recente costruzione, risulta comunque umido sia per l’esposizione agli agenti esterni, sia per le cattive abitudini domestiche ovvero per un inadeguato rivestimento delle pareti.

Pertanto, negli ultimi anni si usufruisce di tutti quei meccanismi di ventilazione meccanica controllata, che, appunto, consentono la gestione della temperatura in casa, al fine di renderla ottimale.

La temperatura ottimale, del pari, previene la formazione di umidità, nonché l’insorgenza di fastidi alla salute dell’uomo, quali emicranie, reumatismi e allergie varie.

Orbene, Prana Recuperatori, azienda leader nel settore della ventilazione meccanica controllata ha impiegato anni di ricerca e di studio, al fine di innovare gli strumenti che consentono di depurare l’aria presente negli ambienti, sia di casa che industriali.

A tal proposito, giova rilevare che spesso alcune stanze sono maggiormente esposte agli sbalzi termici ed alla conseguente umidità ; questo avviene perché ad esempio, la cucina è il luogo in cui generalmente vengono utilizzati forni, cappe, in cui sostanzialmente si provocano cattivi odori generati dalle fritture.

Del pari, una stanza come il bagno è ovviamente ricettacolo di umidità per via del vapore acqueo che spesso si condensa sulle pareti, macchiandole, per non parlare delle stanze come le cantine che spesso non hanno uno sfogo esterno.

In questi casi, se si vuole preservare la singola stanza dai batteri e dai germi, ci si può avvantaggiare dell’installazione di un apparecchio a ventilazione decentralizzata, ideato appunto per la ventilazione delle singole stanze.

Sostanzialmente, la ventilazione decentralizzata permette di depurare l’aria anche di una singola camera ed a questa esigenza risponde l’azienda Prana che, a mezzo l’offerta di una vasta gamma di recuperatori, dotati di scambiatore d’aria in rame, riesce a depurare l’aria di ogni ambiente, riportando la temperatura a condizioni ottimali per la nostra salute.

A proposito di ventilazione decentralizzata, per esempio, Prana ha previsto uno strumento come il recuperatore Prana 250; questo dispositivo è dotato di un funzionamento simultaneo sia per quanto concerne l’immissione d’aria che per l’estrazione.

La ventilazione decentralizzata Prana preleva l’aria fresca e pulita dall’esterno; questa aria, a sua volta, passerà attraverso lo scambiatore termico in rame riscaldandosi con il calore emesso dall’aria prelevata dalla stanza.

Ovviamente l’aria interna e l’aria esterna passeranno da due canali diversi, perciò non si mescoleranno e contamineranno.

Insomma la ventilazione decentralizzata Prana assicurerà un continuo ricambio dell’aria all’interno di ciascun singolo ambiente della casa espellendo l’aria viziata e restituendo aria fresca pulita e salubre.

Ovviamente questo sistema eviterà gli inconvenienti legati all’apertura frequente delle imposte, con un sicuro vantaggio in termini di risparmio termico ed energetico.

La ventilazione decentralizzata Prana è di facile installazione; progettata per il montaggio a parete, sarà sufficiente un solo modulo compatto per ciascun ambiente per fornire contemporaneamente due flussi d’aria in direzione opposta.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment