Binge Watching: un fenomeno dilagante.

Binge Watching: un fenomeno dilagante.

Il termine ‘’binge watching’’ si è recentemente diffuso e indica l’azione di guardare consecutivamente più episodi di una serie tv, superando enormemente il tempo trascorso di fronte ad uno schermo.
Esso è legato principalmente alla diffusione delle piattaforme di video in streaming come Netflix, Amazon Prime e simili.
Il Binge Watching ha cambiato il nostro modo di vedere le serie tv, il modo in cui le puntate vengono costruite e distribuite, il modo in cui ci appare difficile smettere.
Nonostante siano milioni di persone a praticare tale ’’arte’’, tanto che recentemente Netflix ha annunciato di voler pagare delle persone affinché vedano intere stagioni di seguito per dare poi un giudizio, ciò non significa che sia salutare.

Rischi per la salute

Si tratta infatti di un pericolo per il nostro corpo e la nostra salute, la visione continuativa porta ad intraprendere una vita sedentaria di cui noi tutti conosciamo i rischi.
Osservare lo schermo di una tv, di un pc o di uno smartphone a lungo disidrata ed irretisce gli occhi, infine il binge watching causa disturbi del sonno e problemi relazionali.

Serie tv

Sebbene si tratti di un fenomeno comune non è possibile affermare con certezza che tutte le serie tv siano guardate in questa modalità.
Ogni anno vengono effettuati esami su scala mondiale per comprendere quali serie tv e perché vengano guardate in Binge Watching, notando quali siano le tendenze e stabilendo la media di ore al giorno trascorse a guardare serie tv, che in linea di massima corrisponde a circa due ore a persona.
Serie come Sense8, Orphan balck e Breaking bad (che puoi guardare su justicetv.it) rapiscono i nostri sensi e risulta difficile resistere alla voglia di guardare più episodi di seguito, anche per via del modo spesso sorprendente in cui finiscono le varie puntate.
Gli ingredienti classici mischiati ad una buona dose di horror e mistero come avviene in  Penny Dreadful in cui la poesia romantica inglese e i mondi di streghe, lupi mannari e altri personaggi tratti dalla letteratura ci appaiono coinvolgenti, rendendoci impossibile resistere.
Infine non risulta possibile non fare accenno alle sitcom o commedie irriverenti come l’originale Netflix BoJack Horseman, una serie animata molto apprezzata dal pubblico per tutti i momenti divertenti che offre, senza dimenticare una buona dose di momenti volti alla riflessione.
Serie tv più drammatiche e ricche di dettagli come Peaky Blinders richiedono invece un’attenzione maggiore che spingerà gli spettatori a soffermarsi più a lungo.

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi